lunedì 15 settembre 2014

Recensione "Fangirl", di Rainbow Rowell

Hola, carissimi! Buonissimo lunedì a voi! O almeno si spera che sia buono.
Oggi per me è ufficialmente finita la pacchia estiva e, anche se la scuola ormai è un ricordo lontano, devo assolutamente riprendere a studiare. Però so che molti di voi oggi hanno ricominciato la scuola e quindi mi sento un po' meno sola. :')
Oggi vi parlo di questo simpaticissimo romanzo finito di leggere prima di partire. Si tratta di Fangirl, di Rainbow Rowell, inedito in Italia.

Titolo: Fangirl [ENG]
Autore: Rainbow Rowell
Data di uscita: 10 settembre 2013
Editore: St. Martin's Press
Prezzo: € 11,54 (copertina rigida); € 7,73 (copertina flessibile); € 3,76 (ebook)
Pagine: 459
Trama tradotta da me: Cath e Wren sono gemelle omozigote e fino a poco tempo fa facevano assolutamente tutto insieme. Ora sono all'università e Wren ha deciso che non vuole più essere la metà di un duo – vuole ballare, conoscere ragazzi, andare alla feste e scatenarsi. Per Cath non è così semplice. Lei preferirebbe sotterrarsi nelle fanfiction che scrive, dove il romanticismo è di gran lunga più intenso di qualunque cosa lei abbia mai provato nella vita reale. Ora Cath deve decidere se è pronta ad aprire il suo cuore a nuove persone e a nuove esperienze, e comincia a capire che sull'amore c'è da imparare ben più di quanto lei aveva mai pensato fosse possibile...


Quando si metteva a sedere e iniziava a scrivere, non doveva immergersi di nuovo nella storia a fatica, lentamente, aspettando di abituarsi alla temperatura. Era semplicemente lì tutto il tempo. Tutto il giorno. 
La vita reale era soltanto qualcosa che accadeva nella sua visione periferica.
 

Chi di noi non è una fangirl almeno un po'?
Chi di noi accaniti lettori non si appassiona alle storie che legge o non si affeziona ai personaggi che le popolano?
E chi di noi non prova a immaginare finali diversi per alcuni libri, espansioni della trama, o qualsiasi altro intermezzo che possa allungare questa o quella storia?

Se vi riconoscete anche solo in alcune di queste caratteristiche, allora dovreste leggere Fangirl. Perché Cath, la protagonista – sappiatelo – è come voi. Come noi.
Lei non è solo una fangirl, lei è LA fangirl per eccellenza. La fan più sfegatata, ossessionata e pazza che si possa immaginare.
E diventerà vostra amica facilmente, perché la vedrete subito come un'anima affine.

Cath stravede per la saga di libri di Simon Snow. Una saga fantasy (di chiarissima e dichiarata ispirazione potteriana) che non esiste in realtà, ma che a me è venuta una voglia matta di leggere.
E nel libro vengono continuamente riportati stralci e citazioni tratti da questa saga immaginaria.
La Rowell è stata talmente brava ad integrare più livelli narrativi all'interno di questo romanzo, alternando le vicende di Cath a quelle di Simon Snow, che io ora mi sento addirittura malinconica a pensare che non potrò mai leggere nel dettaglio le avventure di Simon, non potrò sapere che fine fanno lui e Baz, o chi di loro alla fine conquista Agatha, o se riescono a sconfiggere il malefico Humdrum.

Cath però non si limita a stare in panchina, a tifare passivamente per i suoi personaggi preferiti o a fangirlare senza uno scopo. No. Lei ha fatto il passo successivo. Ha cominciato a scrivere fanfiction. E non ha più smesso.
Ed è brava, molto brava, al punto da raggiungere le oltre 10000 visualizzazioni sul suo profilo sul sito di fanfiction. Alcuni addirittura la considerano migliore dell'autrice originale della saga.

Se ci pensate, va così per tutti: leggiamo un libro, ci innamoriamo del mondo in cui ci immergiamo per la durata di quelle pagine, e poi quando finisce un po' ci sentiamo svuotati. Perché avremmo voluto continuare a vagare in quel mondo all'infinito. Perché ormai i personaggi li consideriamo amici stretti, di vecchia data.
Pensate alla saghe. Quanto è brutto quando le nostre preferite finiscono? E ancora peggio se non si sono concluse come avremmo voluto. Ci innervosiamo e pensiamo che non è giusto. Ce la prendiamo con l'autore, lo detestiamo a volte, anche se sappiamo bene che è stato quello stesso autore a creare quella storia, a far sì che noi potessimo amarla sin dal principio.
E allora non ci viene forse voglia di riscriverlo noi quel finale che tanto ci ha deluso? Non ci viene voglia di cambiare qualche scena qua e là, di aggiustare questo o quell'evento, di evitare una morte, di creare una coppia che non esiste o separarne un'altra che non ci piace?

Cath vive di questo
Vive della sensazione unica, magica e totalmente naturale che le dà lo scrivere di Simon e di Baz e del mondo dei Maghi, in cui loro vivono e agiscono.
A volte però questo va a discapito della sua capacità di vivere e di esistere nella realtà. A volta la realtà Cath semplicemente se la dimentica, inghiottita com'è dal suo universo fantastico, un universo in cui si sente più a casa che in qualsiasi altro luogo.
Ma ora che si trova ad affrontare il primo anno di università, lontana da casa e in relativa solitudine, Cath deve trovare il modo di aprire le porte di questo suo personale universo e permettere l'accesso anche a volti reali, a persone e non soltanto personaggi.
Cath è un personaggio in cui è facile identificarsi, ma da cui è altrettanto facile distinguersi. Una protagonista che affronta un piccolo, ma importante processo di maturazione e di crescita.

A volte scrivere è come correre giù per un precipizio, le tue dita che spingono sulla tastiera così come fanno le gambe quando non riescono a sconfiggere la gravità.

Insomma Fangirl è un romanzo simpaticissimo, che fa sorridere, ma fa anche pensare un po'.
Un romanzo che riflette sui cambiamenti e su come spesso noi non siamo in grado di accettarli. Su come a volte sia più semplice rintanarci in un mondo che non esiste per evitare di affrontare quello in cui invece siamo costretti a vivere.
Un romanzo che si legge in un soffio, perché fatto perlopiù di dialoghi e botta e risposta.
Vi consiglio in maniera incondizionata di leggerlo, perché è dolce, realistico, simpatico, tenero, traboccante di quella particolare atmosfera che rende tutti i romanzi di Rainbow Rowell incredibilmente speciali


Il Mio Voto: 4 stelline
Una protagonista in cui ogni lettore può identificarsi, per una storia particolare e molto dolce, con personaggi non perfetti, ma adorabilmente strampalati e un po' matti.


E per quelli spaventati dalla lettura in lingua, sul serio non lo siate! L'inglese utilizzato è estremamente semplice e incredibilmente scorrevole. Non vi accorgerete nemmeno che la lingua in cui leggete non è la vostra!

Forza, ora ditemi la vostra! Avete letto Fangirl o l'altro famoso romanzo della Rowell, Eleanor & Park, uscito in Italia come Per Una Volta Nella Vita?
Sappiate che io ho adorato anche quest'ultimo *_*

66 commenti:

  1. Per una volta nella vita l'ho nel Kindle e lo leggerò presto. Mi hai fatto venir voglia di leggere questo libro, assolutamente! Sarà pubblicato in Italia oppure sarà meglio che recuperi la versione in lingua?
    Bella recensione, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia! :)
      Penso che per ora una pubblicazione italiana non sia in vista, ma in futuro chissà! Comunque è davvero semplicissimo il livello di inglese usato, quasi non si nota la differenza con l'italiano. Penso che potrebbe leggerlo benissimo chiunque, anche chi non è un asso con la lingua.
      Per una volta nella vita te lo consiglio di cuore, sono curiosa di sapere cosa ne penserai ^_^

      Elimina
  2. Ma io voglio sapere come va a finire la storia di Simon Snow!! ^_^
    Devo assolutamente leggerlo e se mi dici che comunque l'inglese è comprensibile magari ci faccio davvero un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, assolutamente comprensibile e scorrevole! Però preparati, perché mi sa che anche tu avrai il mio stesso problema: morirai dalla voglia di sapere come va a finire la storia di Simon! :D

      Elimina
  3. Condivido con te la facilità dell'inglese ma la storia di per sé non mi è molto piaciuta...l'ho trovata carina per il fatto che lei è una fangirl sfegatata senza questo il libro sarebbe stato banale...non posso dire che lo amo ma neanche che lo odio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco perfettamente ciò che vuoi dire. In effetti ho pensato anche io che senza la particolarità della fangirl, il libro sarebbe stato un po' banale. La storia è alquanto semplice e sa di già visto. E la trama è un po' povera, non c'è davvero un evento alla base dello svolgimento del romanzo.
      Comunque mi è piaciuto per via dei personaggi e delle citazioni tratte da Simon Snow, quindi gli ho dato un voto più alto :)

      Elimina
  4. Lo inizio proprio domani! perciò non ho letto la recensione, ma il fatto che tu gli abbia dato 4 stelle e mezzo mi mette ancora più di buonumore =D Non vedo l'ora, sono davvero curiosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è davvero carino! *-* Sono curiosissima di sapere il tuo parere poi :)

      Elimina
  5. Come sempre fai delle belle recensioni, brava Giada ^-^
    Fangirl vorrei tanto leggerlo, oramai lne sento parlare dappertutto! Spero di farlo presto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie Rosa! :D
      Anche io mi sono convinta a leggere questo romanzo perché lo vedevo ovunque.. te lo consiglio davvero :)

      Elimina
  6. Aaaah Fangirl, l'ho adorato incondizionatamente <3
    Non mi era mai capitato di rivedermi così tanto in personaggio di un libro, ma con Caht è successo. Anche io vorrei che la serie di Simon Snow fosse reale, purtroppo non sapremo mai come finisce T.T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in Cath mi sono rivista molto per alcune cose, ma per altre invece sono abbastanza diversa. Comunque è stato molto interessante conoscere il suo personaggio, perché la Rowell lo ha davvero ben caratterizzato.
      Sono delusissima che l'autrice non abbia inserito nemmeno un piccolo indizio su cosa succederà a Simon! Vorrei che decidesse di scrivere lei questa saga ahah *_*

      Elimina
  7. waaah! Fangirl... !!! mi è piaciuto tantissimo, dall'inizio alla fine... forse perché Cath è un personaggio con cui è facile immedesimarsi se - come hai scritto anche tu - almeno una volta ci è innamorati di un libro e del suo mondo e non se ne vorrebbe uscire più...
    appena finito di leggere Fangirl avrei voluto tanto ricominciarlo da capo... davvero un bel libro! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, una delle cose che più mi è piaciuta di Fangirl è stato proprio il fatto di ritrovare nei fangirlamenti di Cath anche un po' i miei :') Anche se io non sono esattamente come lei, e per alcune cose sono piuttosto diversa, mi è piaciuta come personaggio. ^_^

      Elimina
  8. Vorrei tanto leggerlo *_* sono sicurissima che mi piacerà tantissimo!!
    Spero davvero tanto che lo pubblichino qui çwç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io! Ma comunque davvero, Giusy, puoi provare a leggerlo in lingua, ti assicuro che è semplicissimo, anche più di World After, che so che hai letto :)

      Elimina
  9. Meraviglioso questo libro *__* Sono felice che ti sia piaciuto!Non vedo l'ora di leggere qualcos'altro della Rowell!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non l'hai ancora fatto, allora devi assolutamente leggere Eleanor & Park! Davvero, è dolcissimo e molto particolare, ma anche commovente. L'ho trovato adorabile *_*

      Elimina
  10. Giada!! buon giorno!!
    Io ho amato Per una volta nella vita, e Per l'amore basta una clic !!!!
    Fangirl ormai è un mio chiodo fisso devo assolutamente leggerlo... poi dove lo trovo un libro che parla di appassionati di libri!!!
    mi piace che la protagonista sia come noi che si innamori di personaggi nati dalla fantasia..... spero presto di leggerlo ... la tua recensione mi ha fatto venire una voglia matta !! Graziee un bacioneee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina, buongiorno a te!! :)
      Per l'amore basta un clic è in wishlist, della Rowell ho letto e amato gli altri due romanzi, quindi non posso perdermi questo!
      Sono contenta di averti invogliato a leggere Fangirl, spero che lo farai presto ^_^
      Un bacio a te :*
      E sto per risponderti alla mail, l'ho vista solo ora! :)

      Elimina
  11. Questo libro è nella mia WL da quando è uscito e ho troppa troppa troppa voglia di leggerlo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo, davvero è molto carino! ^_^

      Elimina
  12. Mi ispira molto come libro.Ho partecipato al giveaway per vincerlo!Speriamo <3

    RispondiElimina
  13. Ce l'ho in wish list! Della Rowell ho letto Per una volta nella vita e se lo stile è simile, so già che anche questo mi piacerà! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo Per una volta nella vita. Lo stile in realtà l'ho trovato un po' diverso e anche il tipo di storia, però è comunque un libro che merita :)

      Elimina
  14. Bellissima questa recensione! Non conoscevo questo libro e adesso mi sono molto incuriosita :)

    RispondiElimina
  15. ok lo ammetto sono una fangirl devo assolutamente leggere questo libro, mi incuriosisce tanto anche la storia che c'è all'interno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei una fangirl, non puoi perdertelo :)

      Elimina
  16. Oddio, voglio questo libro!
    Ho parlato con la Piemme (che ha pubblicato per una volta nella vita) e hanno detto che devono decidere una data... ma lo pubblicheranno! Incrociamo le dita.
    Almeno ho avuto la possibilità di leggere Per una volta nella vita, l'ho adorato *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bene, non lo sapevo! è un'ottima notizia! :)
      Per una volta nella vita è davvero bello *_*

      Elimina
  17. Non ho mai letto nulla in Inglese, ma questo, questo libro da quando l'ho visto mi ha fatto venire voglia di cominciare! *_* Penso che la trama possa davvero rappresentare un po' quella che è la mia vita! Comunque sono contenta che ti sia piaciuto, in effetti, ho letto solo recensioni positive al riguardo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche io ho letto solo commenti positivi. E penso che molti si possano identificare nella storia :)
      E non preoccuparti per l'inglese, questo libro ha uno stile davvero semplice! ^_^

      Elimina
  18. Magica Rowell! :3
    Una storia semplice, ma che riesce a dare qualcosa a tutti. Sono contenta di non essere l'unica pazza (lo dico in senso positivo) che sperava esistesse la saga di Simon Snow: pensa che sorpresa sarebbe stato scoprire un mondo nuovo! Ma d'altra parte il riferimento a HP è altrettanto apprezzabile.
    Speriamo che anche questo romanzo venga tradotto presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che mi hanno detto, pare che la Piemme abbia deciso di pubblicarlo e debba solo decidere una data! Se è vero, è una notizia grandiosa. Tutti dovrebbero leggere questo libro! :)
      E comunque, no tranquilla, non sei l'unica pazza ahaha Anche io voglio i libri di Simon Snow *-*

      Elimina
  19. Tra non so quanto sarà edito in italia... e allora sarà mio di certo!!! can't wait!!
    Insomma, c'è un po' (o anche tanta) fangirl in ognuna di noi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'ho sentito anche io! È fantastico!
      Siamo tutte un po' fangirl, true story :')

      Elimina
  20. Ho letto molti commenti positivi su questo libro e ora anche il tuo! Mi hanno consigliato di leggerlo in inglese perchè è molto semplice e può aiutarmi a leggere in lingua originale! Spero di avere il tempo di leggerlo presto! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è davvero molto facile, è leggero, divertente, ma anche assai ben scritto e con temi interessanti. Da leggere :)

      Elimina
  21. Ciao Giada, eccomi qui a commentare!! MAmma mia non vedo l'ora di leggere questo libro, è strepitoso!!! E le immagini quanto sono cucciolose?? *_* ottima recensione comunque! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nora!! :D
      Il libro è adorabile e all'interno della mia edizione (quella con copertina flessibile) ci sono anche alcune immagini tipo fumetto dei personaggi. Sono carinissime *-*

      Elimina
  22. Sembra bellissimo!! Mi piacerebbe molto leggerlo ma in inglese sono una schiappa xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merita davvero! Ed è piuttosto facile da leggere, il livello di inglese non è dei più difficili. Magari puoi tentare :)

      Elimina
  23. Eh si, un po' siamo tutte ''fangirl'' ♥ E leggere la tua recensione mi fa sentire ancora più così ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha Francy, la recensione l'ho scritta proprio come una vera fangirl, pensando ai miei vari scleri e fangirlamenti per libri e personaggi <3

      Elimina
  24. Che bella recensione ^o^ Il libro sembra davvero interessante peccato che non l'abbiano tradotto in italiano, io e l'inglese non siamo propriamente amici ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa! :)
      Il libro è molto bello e da ciò che mi hanno detto, pare che arriverà anche in Italia: la Piemme avrebbe deciso di pubblicarlo e starebbe decidendo una data! Quindi tranquilla, c'è speranza, ma in ogni caso potresti anche provare a leggerlo in inglese, perché è davvero facile ^_^

      Elimina
  25. Dalla tua recensione traspare il tuo entusiasmo pe rquesto libro. Non lo conoscevo e mi hai fatto venire voglia di leggerlo! Sembra divertente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miriam!
      Sì, è divertente e leggero, ma fornisce anche alcuni spunti su cui riflettere :)

      Elimina
  26. IO ADORO QUESTO LIBRO!
    Ne avevo sentito parlare già molto bene ma dalla tua recensione mi è venuta una voglia matta di leggerlo!
    Il problema è che non è in Italiano e che in libreria non lo trovo :c
    Dovrò ordinarlo da internet...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su internet lo trovi su Amazon, IBS, InMondadori, The Book Depository.. insomma un po' dappertutto! E da ciò che mi hanno riferito, arriverà anche in Italia (prima o poi). La Piemme starebbe decidendo una data. Comunque è una lettura fattibilissima anche in inglese, il livello è davvero semplice :)

      Elimina
  27. Ho sentito molto parlare di questo libro e vorrei tanto leggerlo. Per farlo però devo sperare in una pubblicazione Italiana :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto mi dicono la pubblicazione italiana ci sarà, ad opera della Piemme! Pare che stiano solo decidendo una data :)

      Elimina
  28. Mi piacerebbe molto leggerlo! Peccato che io non sia brava a leggere i libri in lingua originale t.t
    Aspetterò la pubblicazione italiana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è abbastanza semplice anche in inglese, ma comunque non penso che per la pubblicazione italiana dovremo attendere troppo :)

      Elimina
  29. Aww, quando si parla della Rowell io inizio a sragionare xD
    Gli occhi mi si trasformano in cuoricini e inizio a vomitare arcobaleni <3
    Hai detto bene, Cath è un'anima affine alla nostra, a noi lettori, noi fangirl e non si può fare a meno di amarla :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha eh già la Rowell fa un po' questo effetto :P

      Elimina
  30. vorrei tanto leggerloooooooooooooooo *___*
    la tua recensione è bellissima <3

    RispondiElimina
  31. Ho adorato Per una volta nella vita, e sto solo aspettando l'occasione giusta per avere tra le mani quest'altra (sicuramente) meraviglia della Rowell! Poi tutte queste recensione positive su Fangirl non fanno altro che innalzarlo ai primi posti nella lista dei 'Libri da leggere assolutamente ed al più presto' :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è davvero una bella storia, scritta indubbiamente benissimo. Anche io ho adorato Per una volta nella vita, perciò posso capirti :)

      Elimina
  32. che bella recensione !! bè io non sono un amante di questo genere ma devo dire che la storia sembra carina.... e la tua recensione non ha fatto altro che incuriosirmi di più.... mmmmm... può darsi che mi hai convito a leggretlo.. !! vedremo !! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia, spesso fa bene cambiare genere :)

      Elimina
  33. La trama sembra molto bella,peccato che non ci sia in italiano.
    Faccio il linguistico però non saprei se leggerlo o meno in inglese..Speriamo che venga pubblicato in italiano! Bella recensione mi hai fatto venir tanta voglia di comprare il libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è per niente difficile da leggere in inglese, ma comunque pare che la pubblicazione italiana ci sarà. Sembra che la Piemme debba solo decidere una data ormai :)

      Elimina

Vi va di lasciarmi un commento? Sono sempre curiosa di sapere cosa pensate, e sarò super felice di rispondervi! ❤